Il Cane rifiuta le crocchette? 5 consigli da adottare.

#1 Cane che non mangia le crocchette 2018 10 23

Dilemma amletico che affligge migliaia di padroni di Cani! Avete scelto le crocchette migliori per il vostro Cane e costui si rifiuta categoricamente di mangiarle!

Oggi rispondiamo ad una domanda inviataci da Giovanna, una nostra follower che ci ha scritto all’indirizzo community@pets-us.eu  . Giovanna non riesce ad abituare Arturo  (Bouledogue  Francese) a mangiare le crocchette perché il cane preferisce mangiare solo umido.

Buongiorno amici di Pets&Us! Vorrei abituare il mio Arturo, un Bouledogue Francese di 2 anni a mangiare le crocchette in alternativa all’umido. Arturo apprezza soprattutto la pappa umida ma mi è stato consigliato dal Veterinario di nutrirlo anche con delle crocchette per migliorare la sua igiene orale. Ringrazio anticipatamente per l’attenzione e per l’eventuale risposta.  Giovanna.

Esistono in commercio ottimi alimenti umidi completi ma somministrare almeno 1 volta al giorno le crocchette al tuo Cane sarà salutare in quanto perlomeno pulirà i denti per mezzo dell’azione meccanica  che le stesse eserciteranno sui denti durante la masticazione.

Allora Giovanna vediamo di elencare alcune comportamenti da tenere  per far si che  Arturo non rifiuti di sgranocchiare le crocchette migliori che hai scelto :

  1. Arturo non dovrebbe mai essere in sala da pranzo con voi durante i vostri pasti per non imparare a Mendicare il cibo mentre voi mangiate;
  2. Ad Arturo bisognerebbe dare razionate le crocchette in vari pasti durante il giorno per far si che non ci sia un’abbondanza in un solo pasto per tre motivi 1° perché un pasto troppo abbondante lo indurrebbe a farne avanzare sempre … un pochino, 2°perché lasciando le crocchette tutto il giorno nella ciotola le stesse potrebbero perdere il sapore ed irrancidirsi risultando poco appetibili, 3° perché il razionamento permetterà di fargli capire che… fino al prossimo pasto non ne avrà altre;
  3. Dopo avere lasciato le crocchette a disposizione per un lasso di tempo ragionevole (5 massimo 10 minuti) per essere mangiate, le stesse dovranno essere tolte e non più riproposte sino al pasto successivo;

Per Arturo il pasto non deve essere considerato un gioco o un premio ma un momento dove lui dovrà saziare la sua fame sino al pasto successivo. Quindi niente giochi durante i pasti ma serietà e semmai una ricompensa in coccole, o con un succulento  premio  dopo che avrà mangiato tutto;

#2 Cane che non mangia le crocchette

Sarebbe indicato anche che Arturo ricevesse i pasti dalle solite persone sia per una situazione di “disciplina” che di sua sicurezza. Infatti Arturo imparerà a non accettare il cibo da tutti… malintenzionati compresi.  I malintenzionati tra l’altro potrebbero minare anche alla sicurezza della tua famiglia, visto che il cane oltretutto è anche un fedele guardiano del tuo nucleo famigliare.

Insomma Giovanna il tuo Arturo dopo qualche giorno dovrebbe imparare i tempi e mangiare nei momenti opportuni la pappa che avrai scelto accuratamente in un negozio specializzato. Da We & Pets Zanica potrai ricevere utili consigli per la scelta delle crocchette più adatte.

Se anche tu come Giovanna hai bisogno di un consiglio, o hai un problema con il tuo animale domestico, scrivi a community@pets-us.eu

Photo by michael schaffler on Unsplash

Photo by S A R A H ✗ S H A R P on Unsplash

 

Il cane al mare? Certo che sì, ma attenzione!

3 utili consigli su come gestire il proprio cane al mare o al lago dopo il bagno.

Cane che esce dal mare

Sempre più hotel e strutture in Italia sono pet-friendly e organizzati per ospitare i nostri amici a quattro zampe. Di conseguenza anche spiagge e lidi si sono attrezzati per permetterci di portare il nostro cane in vacanza e sotto l’ombrellone con noi.
E allora perché lasciarli a casa? Ormai potete tranquillamente fare la vostra vacanza con il cane. Spesso però ci chiedete se è necessario prendere delle precauzioni anche per i nostri amici a quattro zampe quando vengono in spiaggia insieme a noi. Generalmente i cani non sono abituati a passare la giornata in spiaggia, per questo è bene proteggerli.

Ecco allora 3 semplici accorgimenti per proteggere i nostri cani sotto l’ombrellone:

1•  Lo sapete che anche i cani, proprio come noi umani, hanno bisogno di una protezione solare?  Ebbene si, anche loro possono scottarsi. Per questo è utile e preventivo proteggerli con lozioni spray oppure in crema da applicare nelle zone senza pelo o comunque sensibili.  La zona attorno alle orecchie, al naso, i gomiti ed anche i polpastrelli sono zone molto delicate.

2•  L’idratazione è importante! Anche loro sudano e hanno bisogno di reidratarsi. Ricordatevi di far bere il vostro cane prima, durante e dopo l’esposizione al sole.

 

La felicità di un cane che gioca tra le onde

 

 

3•  I cani adorano scorrazzare nell’ acqua ma è molto importante, dopo il bagno, risciacquarli subito con acqua corrente perché la salsedine potrebbe irritare la loro cute.
Per completare la pulizia potete utilizzare uno shampoo ristrutturante opportunamente diluito oppure prodotti cosmetici che, oltre a pulire il pelo, rimuovono in profondità i residui del sale permettendo così all’epidermide di non disidratarsi eccessivamente. Talvolta il pelo, dopo una lunga esposizione all’ acqua salata, potrebbe risultare opaco e leggermente ruvido al tatto. Non spaventatevi, è l’effetto del sale!
In tal caso si possono utilizzare lozioni spray rinfrescanti e reidratanti della cute per far risplendere di nuovo il pelo del vostro cane. Da We&Pets, pet-care shop di Zanica, potrete trovare tutti i prodotti e farvi consigliare quello più adatto. (Facebook: We&Pets)

Insomma, potete portare con voi il vostro cane ovunque, al mare o al lago, senza problemi. Godetevi a pieno la vostra vacanza con lui ma abbiatene cura prima e dopo il bagno.

Ti è piaciuto l’articolo? Metti un Like e Seguici su Facebook sulla pagina Pets&Us

Buon divertimento!

Credits: photos by Tao Jones and Oscar Sutton

Polpette avvelenate Blu, ma anche Rosse, o peggio ancora con oggetti taglienti!

Polpetta di Carne con Metaldeide
ATTENZIONE questa è la tipica Polpetta di Carne per Cani AVVELENATA con METALDEIDE

A chi non piace passeggiare all’aperto con il proprio cane e vederlo felice?

Purtroppo ci sono però malintenzionati che spargono nell’ambiente Polpette Avvelenate per Cani!

Nel passato il veleno più utilizzato era il Veleno per Topi nelle sue più ampie varianti.

Purtroppo da qualche tempo in alternativa ai Veleni per Topi vengono utilizzati i veleni Lumachicidi a base di Metaldeide.

Il cambio è avvenuto perché le aziende che producono Veleni per Topi stanno realizzando prodotti con repellenti che rilasciano un sapore sgradevole e con più bassa tossicità verso Cani e Gatti.

Per questo motivo l’Avvelenatore (a questo punto purtroppo informato) ha cercato e trovato nuovi veleni più letali per gli animali domestici.

Il Veleno per Lumache a base di Metaldeide infatti risulta appetibile e soprattutto non  ha dei componenti che salvaguardino l’Avvelenamento degli Animali Domestici.

Perché? :

  1. Perché è stato formulato per essere sparso negli orti in quantità limitate per eliminare infestazioni di Lumache;
  2. Perché alle Lumache basta mangiarne 1 pellettino per avvelenarsi, mentre per una Polpetta Avvelenata per Cani ne viene inserita una quantità notevole;
  3. Perché non ha sapori sgradevoli agli Animali Domestici pertanto può indurre gli stessi a mangiare più Polpette o Bocconcini.
Metaldeide
ATTENZIONE questa è METALDEIDE! Se la vedete presente in qualche Polpetta Sospetta non fate avvicinare il cane!

A questo punto come ci si deve comportare?

  1.  Meglio non lasciare libero il Cane in zone che non conosciamo;
  2. Abitua il Cane a non rovistare sempre in terra e se nel caso il Cane raccolga qualcosa da terra toglierlo subito dalla bocca magari barattandolo con un premietto a lui molto gradito (ti consigliamo di portare sempre qualche premietto con te quando esci con il Cane a passeggiare);
  3. Se vedi delle Polpette con Puntini blu, Panini con Puntini Blu, qualsiasi cosa commestibile con Puntini Blu, si tratta appunto di Metaldeide ed è la prima informazione che devi comunicare al Medico Veterinario in caso di ingestione delle stesse;
  4. Se vedi delle Polpette con pezzetti rossi, Panini con Pezzetti Rossi, qualsiasi cosa commestibile con pezzetti rossi, si tratta molto probabilmente di Veleno per Topi ed è la prima informazione che devi comunicare al Medico Veterinario in caso di ingestione delle stesse;

Purtroppo i malintenzionati spesso assemblano anche Polpette con Lamette per Barba, Polpette con Vetro o altri oggetti taglienti che spesso arrecano più danni del veleno, perché se portato tempestivamente da un Veterinario, se esso somministrerà l’antidoto tempestivamente il cane avrà parecchie possibilità di salvarsi da un’avvelenamento.

Ti Raccomandiamo di  non perdete mai di vista il tuo Cane e se noti qualcosa di sospetto avvisa subito più gente possibile tramite i social network, le autorità e se puoi metti degli avvisi di pericolo nella zona il più presto possibile.

Ti auguriamo di trascorre tanti momenti felici in compagnia del tuo Cane e di fare con lui delle bellissime e salutari passeggiate.

Ti è piaciuto l’articolo? Metti un Like e se vuoi visto l’importanza dell’argomento condividilo.

Se vuoi seguirci ci trovi anche sulla   Pagina Facebook : PetsAndUsEu

 

 

Perché il mio Cane mangia solo dalla mia mano?

Alcuni utili consigli per tentar di abituarlo a mangiare dalla sua ciotola.

crocchette date dalla mano sono speciali?
Le crocchette date dalla mano sono speciali?

Spesso i miei clienti mi confidano che il proprio Cane mangia il cibo ‘SOLO’ se dato dalle mani! Questa purtroppo è un’abitudine che dovrebbe essere tolta il prima possibile! Il Cane dalle nostre Mani dovrebbe solo ricevere ricompense, carezze e coccole. Tutti quei gesti che a lui comunicano il nostro affetto e la nostra gratitudine per essere il nostro fedele compagno di vita, par avere svolto un’ esercizio eccellentemente, per premiarlo dopo un avere mangiato tutta la sua pappa; quindi per tutte quelle azioni che si meritano la nostra gratitudine. Per quanto riguarda il cibo invece il cane è essenziale che lo mangi dalla sua ciotola e che lo faccia in un lasso di tempo giusto e ragionevole (5/10 minuti). Se dopo massimo 10 minuti nella ciotola del cane ci sono ancora crocchette, bisogna portare via la ciotola sino al pasto successivo. Perché ? Perché per il Cane il momento della pappa deve essere un momento serio e vissuto possibilmente senza farlo giocare (tra l’altro per cani di grande taglia è molto pericoloso farli giocare troppo intensamente durante o subito dopo i pasti…chiedere al veterinario) e possibilmente  in nostra assenza (perlomeno in prossimità).Il Cane inoltre deve soprattutto capire che se non mangerà in quel momento, non ci sarà altra pappa sino al pasto successivo! Infatti il cane non deve pensare che di cibo ce ne sia in abbondanza e sempre a disposizione. Solo l’acqua deve sempre essere disponibile al nostro Cane. E’importante quindi seguire i consigli qui elencati:

  • Mettere le crocchette nella ciotola del Cane nella giusta quantità e della giusta qualità scelta in base ad età, taglia del cane, attività fisica svolta abitualmente;
  • Somministrare le crocchette in più pasti giornalieri (almeno 2);
  • Togliere la ciotola dopo massimo 10 minuti e non dare più nulla al Cane da mangiare sino al pasto successivo ne da chi si occupa di nutrirlo abitualmente, ne da altri membri della famiglia;
  • Tenere il Cane fuori dall’ambiente dove mangiamo noi umani, per non abituarlo a mendicare i nostri cibi;

In poco tempo riuscirete con la vostra volontà a portare le abitudini del Cane sulla retta via e potrete dopo avere ottenuto dei risultati positivi anche premiare il cane con Carezze, Coccole e con il suo snack preferito. Logicamente non significa che non dovrete più coccolare il Cane se non mangerà le sue crocchette ma che quando le avrà mangiate tutte, le Coccole saranno più del solito per gratificarlo. Tutti questi comportamenti porteranno a far capire al Cane che voi apprezzate il suo comportamento, pertanto sarà molto gratificato. In un Negozio Specializzato Professionale potrete trovare un venditore che vi aiuterà a scegliere il cibo, la ciotola e gli snack più adatti al vostro Cane. Oppure potrete acquistare on line cliccando sul link sottostante. Gabriele Albani.

https://www.wepets.eu/shop-online/Alimenti-Cane-c11667341

 

 

 

Quanto desideri un Cucciolo? Alcuni consigli GRATUITI da ricordare!

# Scegliere il Cucciolo

Adottare un cucciolo è una delle esperienze più intense che si possano provare, pertanto più è stato desiderato più sarà responsabilizzata la persona che se ne prenderà cura.

Potresti prendere ad esempio un Cucciolo in una famiglia dove lo stesso è nato e cresciuto con la madre nei primi mesi della sua vita.

La madre oltre a prendersene cura amorevolmente gli avrà trasmesso anche  i primi insegnamenti basilari del comportamento.

Se sceglierai  di adottare un cane da un canile farai un’azione molto bella e gratificante.

Il canile che te lo farà adottare lo fornirà già di Microchip e molto probabilmente di una visita veterinaria che ne comproverà la buona salute.

Il passaggio da un canile è uno dei più professionali, in quanto ti affideranno un cane solo se riterranno che la tua persona è adatta al cane che starai adottando, dandoti molti consigli ed anche qualche obbligo!

Se deciderai invece di prendere un Cucciolo di Razza, ricordati di acquistarlo da un’allevatore iscritto all’ ENCI.

Potrai cercare sul sito   w w w .e n c i . i t    la razza di cane che preferisci, troverai un elenco degli allevatori ufficiali ed una descrizione della razza.

L’ allevatore che avrai scelto ti garantirà la buona salute non solo del cucciolo ma anche dei suoi genitori, nonni, bisnonni tramite dei certificati che ti rilascerà  tra i quali il PEDIGREE; a proposito il pedigree costa poche decine di EURO……..un cane di razza senza pedigree costa la metà non perché il pedigree costa un sacco di soldi ma perché il cane non ha garanzie di un’allevatore ufficiale.

Potrebbe accadere che anche un cane con pedigree abbia dei problemi di salute ma un’Allevatore Ufficiale ti potrà sempre dare ogni tipo di aiuto e garanzia.

Noi stessi abbiamo acquistato un pastore australiano da un’allevatrice che ci ha fornito un fascicolo con tutte le indicazioni per una buona crescita fisica e psichica ma sopratutto ci ha dato la sua disponibilità per ogni tipo di problema che mi si poteva presentare.

Per fortuna la nostra FAY ha sempre goduto e gode tuttora di buona salute ma abbiamo la garanzia e la certezza che Valentina sarà sempre a disposizione per ogni problema che potrebbe avere la nostra FAY.

Se deciderai di comperare il cane in un negozio per animali fatti sempre dare delle garanzie e se ti forniranno anche il pedigree sarà ottimo in quanto comproverà la professionalità dei gestori del negozio nello scegliere allevamenti di qualità.

Ricordati anche di farlo visitare da un Medico Veterinario per comprovarne la buona salute.

Quando finalmente il cane sarà tuo ricorda ci sommergerlo di Coccole, Amore ed ogni Attenzione.

Per seguirti negli acquisti più adatti al tuo cane rivolgiti in un negozio specializzato, da     We & Pets Zanica (Bg) Via Padergnone 36 troverai ad esempio del Personale Competente ed Attento che potrà rispondere ad ogni tuo dubbio e perplessità.

Segui il negozio sulla pagina ufficiale Facebook  https://www.facebook.com/WeAndPetsZanica/

oppure visita anche il sito web http://www.wepets.eu

Pets & Us Animali e Persone sotto lo stesso tetto.

Pets & Us Animali e Persone sotto lo stesso tetto è un blog dove coloro che considerano gli animali domestici membri della famiglia potranno leggere utili consigli e da condividere le proprie esperienze.

Pets & Us
Animali e Persone sotto lo stesso tetto.

L’immagine è formata da un grande cuore con all’interno un Cane ed un Gatto. Il simbolo di Pets & Us è dedicato a tutte quelle persone che considerano i propri animali domestici membri della famiglia. Nel nostro cuore ci possono stare persone, oggetti, ricordi,emozioni ma nel cuore dei nostri Animali domestici c’ è posto solo per noi! Loro ci amano incondizionatamente! Loro non ci abbandonerebbero mai perché noi siamo la loro vita!

Siamo Gabriele e Simona due persone amanti degli Animali, infatti abbiamo un bella Miciona Nera di nome Kelly ed un Pastore Australiano femmina di nome Fay. La nostra passione per gli animali viene condivisa giornalmente dai nostri clienti ed amici in quanto gestiamo We & Pets un negozio per Animali. Chi ci frequenta sa che ci impegniamo giornalmente per selezionare i migliori prodotti per la Cura ed il Benessere degli Animali domestici nostri e dei nostri clienti. Ogni prodotto viene provato sempre dai nostri Animali e da quelli dei nostri collaboratori quali Clienti , Allevatori, Addestratori. In questo blog vorremmo condividere con voi esperienze ed informazioni per poter accrescere la nostra conoscenza e condividerla con voi.

https://www.pets-us.eu

https://www.facebook.com/PetsAndUsEu/