#2 Cani in Formula1, Lewis Hamilton e Roscoe il suo Bulldog Inglese.

Lewis Hamilton il 3 volte campione di Formula 1 non si separa mai dal suo Roscoe un Bulldog Inglese maschio che lo accompagna in ogni parte del mondo dove Lewis gareggia con e contro i migliori piloti dell’ automobilismo mondiale. Lo porta in aereo, lo porta nei box, lo porta sempre ed ovunque con se. In questo filmato lo vedrete in varie situazioni in compagnia di Roscoe che a quanto pare ha la capacità di rilassarlo in momenti di alta tensione. Gabriele Albani.

( fonte https://youtu.be/PBFi5YidM6g )

#1 Totò ed i Canili Romani… il cane come cuore è tra il Bambino e l’Angelo.

 

Totò e Franca FaldiniTotò al Canile

2017 08 06

Inizia oggi una rubrica specifica del nostro blog We & Pets dove Gabriele o Simona raccontano il rapporto dei Personaggi Famosi con i loro Animali Domestici. Oggi si parte con il Mitico Comico Napoletano Totò. Antonio de Curtis (questo è il suo nome) oltre ad essere un’attore comico amato da varie generazioni di Italiani e non solo, era anche un’ amante di ogni tipo di animale, sopratutto di Cani. Infatti in collaborazione con una sua collega attrice Franca Faldini aveva acquistato un canile alle porte di Roma e l’aveva dotato di ogni servizio utile al soggiorno ed alla cura dei cani randagi raccolti per strada. Cercando nel web ho trovato un filmato Rai dell’intervista registrata durante la visita di Totò e Franca Faldinie al canile da loro sostenuto. Buona visione. Gabriele Albani.

( fonte https://www.youtube.com/watch?v=47m7dchXQaY )

ACCIDENTI! Kelly “il mio Gatto”non fà più la Pipì nella lettiera!

#2 Gatto che sporca fuori dalla sabbiera 2011 11 07

Vero panico! Kelly la nostra gatta nera appena è iniziato il caldo, ha incominciato ad urinare fuori dalla lettiera! Pipì ovunque intorno alla lettiera più volte al giorno e come ben sapete l’odore di pipì del gatto è tremendo ed è ostico ad andarsene! Avendo però esperienza comportamentale dei gatti ho subito fatto alcuni test collaudati già con altri gatti:

  • ho provato a cambiare tipo di sabbia, magari non gli garbava più la sua solita lettiera… ma Kelly continuava ad urinare fuori dalla lettiera;
  • ho provato a togliere il coperchio della cassetta sabbiera magari avesse caldo mentre urinava … ma Kelly continuava ad urinare fuori dalla lettiera;;
  • ho provato a mettere una sabbiera più grande prima coperta, poi … scoperta … ma Kelly continuava ad urinare fuori dalla lettiera;

Dopo tutti questi tentativi andati a vuoto solo l’ultima prova ha dato ESITO POSITIVO, ovvero ho aggiunto alla sabbia 1 bustina di prodotto che ha abbattuto notevolmente la carica batterica ed odorosa della sabbia e Kelly come per incanto ha ricominciato ad entrare nella sua cassetta sabbiera. Morale : Kelly non sopportava l’odore che sprigionava (anche se lievemente) dalla cassetta sabbiera. A proposito : “per sanificare dove Kelly aveva urinato fuori, ho usato un prodotto che scioglie i cristalli di Urina e lascia un gradevole profumo oltre che a fare da repellente”. Gabriele Albani We & Pets Zanica (Bergamo)
#WePets
#KellyChatNoir
#TheIndipendentAndDifferentPetShop

8 motivi perché per Kelly non ho scelto di utilizzare la Sabbia Minerale che fà la palla?

#3 Kelly no Sabbia Minerale che fà la pallaPer Kelly NON USO la lettiera di Sabbia Minerale che fa la Palla perché :

  • è una sabbia che per essere prodotta vengono create Cave;
  • è una sabbia che per smaltirla bisogna utilizzare Discariche;
  • il sacchetto è molto pesante da trasportare e spesso si rompe anche la maniglia con conseguente rottura del sacchetto;
  • essendo polverosa per natura il Gatto lascia le impronte per casa;
  • quando la pulisco devo dividere le feci (organico) dalla palla di urina (inerte);
  • tenendo le deiezioni comunque in pattumiera, in prossimità della stessa si sentono sgradevoli odori;
  • riuscendo comunque a fare durare il cambio lettiera più a lungo, non mi appaga il controllo dei batteri e degli odori.

Per Kelly uso una lettiera che dura 1 mese, è amica dell’ ambiente, è leggera da trasportare e sopratutto non rilascia odori di ammoniaca per almeno 30 gg relativamente al mio gatto che pesa 5 kg. Dimenticavo : ad ogni cambio di lettiera aggiungo (al costo di poco più di 1 Euro al mese) 1 bustina di enzimi che abbattono i batteri e gli odori. Gabriele Albani. We & Pets Zanica (Bergamo).

http://wepets.eu/#!/1°-Lettiere-con-Urinary-Track-Control-per-Gatti/c/20300045/offset=0&sort=nameAsc

https://www.youtube.com/channel/UCtqfwch9rSbj2MTEPRNsq-A

#WePets

#KellyChatNoir
#TheIndipendentAndDifferentPetShop

Annunci

Di tanto in tanto, alcuni dei tuoi visitatori potrebbero vedere qui un annuncio

8 Motivi per cui Kelly non utilizza una sabbia di silicio.

#2 Kelly no Sabbia Silicio

Per Kelly NON USO la lettiera di Silicio perché :

  • è una sabbia che per essere prodotta vengono create Cave;
  • è una sabbia che per smaltirla bisogna utilizzare Discariche;
  • trovo fastidiosa al naso la polverina sottilissima che rilascia mentre la manipolo;
  • non mi piace vedere colorata di giallo urina la sabbia di silicio stessa;
  • non mi convince igienicamente parlando lasciare l’urina (assorbita dal silicio) per giorni nella sabbiera prima di eliminare tutto;
  • non piace sentire lo scricchiolio della sabbia sotto le scarpe o le ciabatte;
  • se non la mischio bene giornalmente fa molto più odore di Ammoniaca delle lettiere di sabbia;
  • Oltretutto ho saputo da fonti ufficiali che in un futuro abbastanza prossimo non sarà più commercializzata, quindi meglio abituare in tempo il gatto ad utilizzare una sabbia alternativa;

Per Kelly uso una lettiera che dura 1 mese, è amica dell’ambiente, è leggera da trasportare e sopratutto non rilascia odori di ammoniaca per almeno 30 gg relativamente al mio gatto che pesa 5 kg. Dimenticavo : ad ogni cambio di lettiera aggiungo (al costo di poco più di 1 Euro al mese) 1 bustina di enzimi che abbattono i batteri e gli odori. Gabriele Albani. We & Pets Zanica (Bergamo).

http://wepets.eu/#!/1°-Lettiere-con-Urinary-Track-Control-per-Gatti/c/20300045/offset=0&sort=nameAsc

https://www.youtube.com/channel/UCtqfwch9rSbj2MTEPRNsq-A

#WePets
#KellyChatNoir
#TheIndipendentAndDifferentPetShop

7 Motivi per cui per Kelly NON USO la sabbia minerale assorbente

#1 Kelly no Sabbia Assorbente

Per Kelly NON USO la lettiera di sabbia minerale assorbente perché :

  • dopo meno di 1 settimana puzza di AMMONIACA;
  • quando entro il casa sento subito un’odore di urina di gatto al naso;
  • per produrre la sabbia minerale per gatti si deve scavare in cave che poi dopo anni potrebbero diventare discariche;
  • tutto quello che rimane della lettiera va in una discarica;
  • ogni settimana devo cambiarla perché oltre i 7 gg il gatto non ci entra più;
  • il sacchetto di sabbia pesa tanto sia nel carrello della spesa che quando la porto in casa;
  • perché lasciare anche solo 1 settimana l’urina nella sabbiera è poco igienico ed è una fonte di batteri nocivi per la salute sia degli umani che dei gatti;

Per Kelly uso una lettiera che dura 1 mese, è amica dell’ambiente, è leggera da trasportare e sopratutto non rilascia odori di ammoniaca per almeno 30 gg relativamente al mio gatto che pesa 5 kg. Dimenticavo : ad ogni cambio di lettiera aggiungo (al costo di poco più di 1 Euro al mese) 1 bustina di enzimi che abbattono i batteri e gli odori. Gabriele Albani. We & Pets Zanica (Bergamo).

http://wepets.eu/#!/1°-Lettiere-con-Urinary-Track-Control-per-Gatti/c/20300045/offset=0&sort=nameAsc

https://www.youtube.com/channel/UCtqfwch9rSbj2MTEPRNsq-A

#WePets
#KellyChatNoir
#TheIndipendentAndDifferentPetShop

La sabbia che fa la palla non mi piace! Perchè?

gatto_sabbietta_agglomerabile

Non voglio assolutamente la sabbia che fa la palla! Tante volte i miei clienti si rifiutano di scegliere per i loro gatti la sabbia agglomerante sopratutto perché purtroppo non ne è mai stato spiegato il corretto utilizzo. Innanzitutto ogni sabbia agglomerante deve essere messa nella lettiera in quantità tale da raggiungere almeno i 5 cm di altezza perché:

  • quando urinerà il gatto, l’urina stessa non raggiungerà il fondo della sabbiera pertanto si creerà una bella palla che toglierai;
  • quando avrai tolto la palla vedrai che l’urina non avrà raggiunto il fondo e non avrà creato un’accumulo puzzolente;
  • così facendo non avrai più bisogno dei sacchetti da mettere nella sabbiera;
  • ti accorgerai che la sabbia durerà più a lungo… anche 1 mese a gatto per ogni cambio, in quanto eliminando l’urina e le feci giornalmente ti sbarazzerai di quello che crea odore nella sabbiera.

La lettiera (intesa come sabbia) a più alte performance è sicuramente quella vegetale ed ecologica perchè:

  • per essere prodotta non vengono scavate cave ma viene realizzata con prodotti vegetali;
  • il tuo gatto la amerà subito in quanto essendo un prodotto naturale non avrà problemi ne con il tatto, ne con l’olfatto (tante sabbie profumate piacciono a noi umani ma un poco meno ai felini);
  • la pallina di urina e le feci potrai eliminarle nel Water, negli umidi di casa, nel composter, in quanto sono biodegradabili;
  • quando l’acquisterai riuscirai bene a trasportarla perchè il peso del sacchetto è molto inferiore a quello delle lettiere di sabbia;
  • il costo mensile a gatto è molto più conveniente di qualsiasi altra sabbia, infatti 1 sacchetto per 1 gatto basta 1 mese;
  • l’ambiente ti ringrazierà perché per smaltirla non ci sarà bisogno di DISCARICHE.

Quindi basta odori, il gatto sarà felice, l’ambiente ti sorriderà, il portafogli ti ringrazierà. Ti aspettiamo da We & Pets Animali di Zanica Bergamo per consigliarti la sabbia ecologica adatta al tuo gatto oppure se vuoi potrai già acquistarla direttamente sul nostro sito. Gabriele Albani.

http://wepets.eu/#!/1°-Lettiere-con-Urinary-Track-Control-per-Gatti/c/20300045/offset=0&sort=nameAsc

https://www.youtube.com/channel/UCtqfwch9rSbj2MTEPRNsq-A

Perché il gatto Mordicchia dopo i Baci e le Coccole?

gatto-morde

Vi sarà capitato molte volte di essere morsi o graffiati dal vostro gatto appena dopo avergli fatto le coccole. Moltissimi clienti spesso mi chiedono quale sia la motivazione per la quale il nostro piccolo animale ci mordicchi mentre gli stiamo facendo una carezza. Vi porto il mio esempio personale. Kelly, nonostante abbia tre anni, ancora mordicchia le mani e talvolta gioca a fare presa sia con me che con mio marito. Non lo fa con cattiveria, pensa di giocare e morde improvvisamente quanto meno te lo aspetti. Magari la coccolo per un tempo troppo lungo e l’unico modo per dirmi : “Simona basta!” è quello di mordermi la mano con la quale la sto accarezzando. Ho voluto descrivere la mia situazione perché corrisponde alla realtà di tantissime famiglie che convivono con un gatto. Essendo un animale molto indipendente ed imprevedibile non esiste una reale logica che faccia scaturire il morso di un felino. Un altro episodio curioso è quello della presa con le zampe anteriori e successivamente anche con quelle posteriori. L’animale ci blocca la mano oppure il braccio e per noi risulta essere abbastanza doloroso. In questo caso cerco di distrarre Kelly con qualche premietto che le piace tanto in modo tale che molli subito la presa. Dopo questi piccoli attacchi tanti gatti si mettono a saltellare oppure gonfiano la coda come se avessero paura di qualcosa. Altri invece si leccano nervosamente facendo grooming. Medici etologi ritengono che comunque queste siano reazioni normali per un gatto che ha subito un disagio oppure un forte stress. Per il nostro piccolo gatto infatti noi siamo stati la sua preda durante quei pochi minuti in cui ci ha bloccato sotto le sue zampine. Quale sia il motivo di tali reazioni ancora non è chiarissimo. Noi possiamo, oltre che come preda, essere considerati un gioco interattivo che stimola ed attiva le attenzioni e quindi l’istinto predatorio felino. Un’altra ipotesi possibile è quella causata dal nervosismo percepito quando noi lo teniamo in braccio o mentre lo accarezziamo. Possiamo trasmettere anche dell’elettricità che causa fastidio all’animale stesso. Di conseguenza il suo unico modo di reagire è morderci le mani. Cosa possiamo fare? Il consiglio che mi sento di darvi è lo stesso che ripeto a me stessa ed ai miei clienti nel mio negozio. Cercate di creare un rapporto di coccole in maniera graduale. Appena vi arriva a casa un gattino iniziate poco alla volta a toccarlo ed accarezzarlo senza causargli stress ed ansia. Non continuate a baciarlo, il gatto non ama essere baciato spesso e se ve lo permette è solo perché vi vuole bene e non vuole deludervi. Successivamente aspettate che sia lui a cercarvi, a chiamarvi, a salirvi sulle gambe. E’ lui che deve dimostrare interesse nei vostri confronti. Vedrete che così non verrete sicuramente morsi. Quando al contrario si irrigidisce, sposta indietro le orecchie significa che si sta arrabbiando ed è quindi meglio lasciarlo libero di andare dove vuole. Come ho già scritto in altri miei articoli, ogni gatto ha il proprio carattere. Essendo poi un carattere particolarmente forte quello dei felini, bisogna avere la consapevolezza che fin da piccoli sono abituati a cercare, esplorare e decidere cosa fare individualmente. Non vogliono assolutamente essere comandati, figuriamoci toccati, baciati e coccolati. Loro ci inviano dei chiari segnali per farci capire se e quando li possiamo accarezzare, in caso contrario è meglio lasciarli dove sono. Chissà quante volte il vostro gatto miagola. Ecco questo è il caso in cui vi sta chiamando o vi sta chiaramente comunicando qualcosa. Tra di loro i gatti non miagolano troppo perché si fanno capire con i gesti. Miagolando con noi umani è come se stessero urlandoci qualcosa nel bene o nel male. Dobbiamo solo conoscere il nostro compagno di vita e capire cosa ci sta dicendo, ci sta sgridando oppure ci sta invitando a giocare. Capire un gatto per me è una delle cose più belle e stupefacenti che ho imparato a fare nel corso della mia vita. E’ per questo che io non potrei mai più vivere senza un gatto. Ormai sono una gattara a tutti gli effetti.

Simona Bertoli We&Pets Animali Zanica (Bergamo)

http://wepets.eu/#!/1°-Lettiere-con-Urinary-Track-Control-per-Gatti/c/20300045/offset=0&sort=nameAsc

http://www.facebook.com/WeAndPetsZanica/

Polpette avvelenate Blu, ma anche Rosse, o peggio ancora con oggetti taglienti!

Polpetta di Carne con Metaldeide
ATTENZIONE questa è la tipica Polpetta di Carne per Cani AVVELENATA con METALDEIDE

A chi non piace passeggiare all’aperto con il proprio cane e vederlo felice?

Purtroppo ci sono però malintenzionati che spargono nell’ambiente Polpette Avvelenate per Cani!

Nel passato il veleno più utilizzato era il Veleno per Topi nelle sue più ampie varianti.

Purtroppo da qualche tempo in alternativa ai Veleni per Topi vengono utilizzati i veleni Lumachicidi a base di Metaldeide.

Il cambio è avvenuto perché le aziende che producono Veleni per Topi stanno realizzando prodotti con repellenti che rilasciano un sapore sgradevole e con più bassa tossicità verso Cani e Gatti.

Per questo motivo l’Avvelenatore (a questo punto purtroppo informato) ha cercato e trovato nuovi veleni più letali per gli animali domestici.

Il Veleno per Lumache a base di Metaldeide infatti risulta appetibile e soprattutto non  ha dei componenti che salvaguardino l’Avvelenamento degli Animali Domestici.

Perché? :

  1. Perché è stato formulato per essere sparso negli orti in quantità limitate per eliminare infestazioni di Lumache;
  2. Perché alle Lumache basta mangiarne 1 pellettino per avvelenarsi, mentre per una Polpetta Avvelenata per Cani ne viene inserita una quantità notevole;
  3. Perché non ha sapori sgradevoli agli Animali Domestici pertanto può indurre gli stessi a mangiare più Polpette o Bocconcini.
Metaldeide
ATTENZIONE questa è METALDEIDE! Se la vedete presente in qualche Polpetta Sospetta non fate avvicinare il cane!

A questo punto come ci si deve comportare?

  1.  Meglio non lasciare libero il Cane in zone che non conosciamo;
  2. Abitua il Cane a non rovistare sempre in terra e se nel caso il Cane raccolga qualcosa da terra toglierlo subito dalla bocca magari barattandolo con un premietto a lui molto gradito (ti consigliamo di portare sempre qualche premietto con te quando esci con il Cane a passeggiare);
  3. Se vedi delle Polpette con Puntini blu, Panini con Puntini Blu, qualsiasi cosa commestibile con Puntini Blu, si tratta appunto di Metaldeide ed è la prima informazione che devi comunicare al Medico Veterinario in caso di ingestione delle stesse;
  4. Se vedi delle Polpette con pezzetti rossi, Panini con Pezzetti Rossi, qualsiasi cosa commestibile con pezzetti rossi, si tratta molto probabilmente di Veleno per Topi ed è la prima informazione che devi comunicare al Medico Veterinario in caso di ingestione delle stesse;

Purtroppo i malintenzionati spesso assemblano anche Polpette con Lamette per Barba, Polpette con Vetro o altri oggetti taglienti che spesso arrecano più danni del veleno, perché se portato tempestivamente da un Veterinario, se esso somministrerà l’antidoto tempestivamente il cane avrà parecchie possibilità di salvarsi da un’avvelenamento.

Ti Raccomandiamo di  non perdete mai di vista il tuo Cane e se noti qualcosa di sospetto avvisa subito più gente possibile tramite i social network, le autorità e se puoi metti degli avvisi di pericolo nella zona il più presto possibile.

Ti auguriamo di trascorre tanti momenti felici in compagnia del tuo Cane e di fare con lui delle bellissime e salutari passeggiate.

Ti è piaciuto l’articolo? Metti un Like e se vuoi visto l’importanza dell’argomento condividilo.

Se vuoi seguirci ci trovi anche sulla   Pagina Facebook : PetsAndUsEu

 

 

Perché il mio Cane mangia solo dalla mia mano?

Alcuni utili consigli per tentar di abituarlo a mangiare dalla sua ciotola.

crocchette date dalla mano sono speciali?
Le crocchette date dalla mano sono speciali?

Spesso i clienti mi confidano che il proprio Cane mangia il cibo ‘SOLO’ se dato dalla mano!

Questa purtroppo è un’abitudine che dovrebbe essere tolta il prima possibile, perché il Cane dalla tua mano dovrebbe solo ricevere ricompense, carezze e coccole; praticamente tutti quei gesti che comunicano il tuo affetto e la tua gratitudine per essere il tuo fedele compagno di vita, per avere svolto bene un’ esercizio, per premiarlo dopo avere mangiato tutta la sua pappa.

E’ essenziale che il Cane mangi il cibo dalla sua ciotola e che lo faccia in un lasso di tempo tra i  5 e i 10 minuti.

Passati 10 minuti se il Cane ha smesso di mangiare ma nella ciotola è presente ancora parte del cibo, bisogna portare via la ciotola sino al pasto successivo.

Quando per il Cane è il momento di mangiare, lo stesso dovrà alimentarsi senza distrarsi o giocare, è anche inoltre consigliabile allontanarsi dallo stesso per non abituarlo ad alimentarsi solo in nostra presenza.

Ricorda anche di non fare correre e saltare il cane subito dopo i pasti in quanto è molto pericoloso per lo stomaco.

Il Cane deve capire che se non mangerà in quel momento, non ci sarà altra pappa sino al pasto successivo.

Solo l’acqua dovrà essere sempre disponibile!

Ricapitolando prova a mettere in pratica questi pochi consigli:

  • Mettere le crocchette nella ciotola del Cane nella giusta quantità e della giusta qualità scelta in base ad età, taglia del cane, attività fisica svolta abitualmente;
  • Somministrare le crocchette in più pasti giornalieri (almeno 2);
  • Togliere la ciotola dopo massimo 10 minuti e non dare più nulla al Cane da mangiare sino al pasto successivo, ne da chi si occupa di nutrirlo abitualmente ne da altri membri della famiglia;
  • Tenere il Cane fuori dall’ambiente dove mangiate voi umani, per non abituarlo a mendicare i vostri cibi.

In poco tempo riuscirai con la tua volontà e la collaborazione del tuo Cane a seguire corrette e sane abitudini.

Ricorda di premiare il tuo Cane ogni volta che avrai ottenuto dei comportamenti giusti con Carezze, Coccole e con il suo snack preferito.

Logicamente non significa che dovrai punire il tuo Cane se non seguirà da subito le nuove regole ma sicuramente quando avrà mangiato tutto, le coccole dovranno essere più del solito per gratificarlo dei progressi.

Nel caso tu voglia alimentare il Cane con delle Crocchette Appetibili, in quanto contenenti minimo il 50% di Carne o Pesce potresti provare 4Dogs Grain Free!>>>http://bit.ly/2OygOyi

Immagine che evidenzia la conformazione delle Crocchette 4Dogs Grain Free
Foto reale delle crocchette per Cani 4Dogs Grain Free

Scopri i prodotti 4Dogs Grain Free, Senza Carne di Pollo, Senza Grasso di Pollo e in 5 Varietà Mono Proteiche >>> http://bit.ly/2OygOyi

I prodotti 4Dogs sono disponibili nello shop on line www.wepets.eu e da We & Pets Zanica in Via Padergnone 36.

Buona Continuazione e…fai una coccola al tuo cane da parte mia.

Gabriele Albani